Pranzo sotto l’ombrellone

Finalmente è arrivato il momento di andare al mare e passare le giornate in spiaggia sotto l’ombrellone. Il problema che affronto tutte le estate è: cosa mi porto da mangiare in spiaggia?

Proviamo a dare una risposta e dei consigli pratici.

Abbiamo 3 tipologie di pasto: panino, primo freddo, secondo freddo. A queste possiamo aggiungere il gelato come sostituto del pranzo, ma non è un’alternativa che propongo spesso in quanto potrebbe non essere sufficiente.

Partiamo dal classico panino.

Regola numero 1 di un panino nutrizionalmente accettabile è che sia preparato con pane fresco ai cereali o integrale e contenga una verdura. Può essere una foglia di insalata, ma anche delle verdure grigliate. A questo aggiungiamo una proteina. Vediamo alcuni esempi di panino con:

insalata e prosciutto crudo ben sgrassato

bresaola e rucola

insalata, pomodoro e tonno

insalata pomodoro e mozzarella

verdure grigliate con formaggio caprino o philadelphia

salmone e rucola

Se invece preferiamo preparaci un primo freddo ecco alcune idee leggere ma gustose adatte anche ai bambini:

pasta con tonno e olive

riso con salmone, rucola e pomodorini

farro zucchini e gamberetti

grano con ceci, pomodori e melanzane

farro con straccetti di tacchino e zucchine

Siamo a dieta e non vogliamo mangiare carboidrati?

Possiamo adattarci con:

bresaola, rucola, grana e funghi

insalatona con verdure fresche e ceci

insalatona con straccetti di frittata alle verdure

rucola e involtini di speck e philadelphia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *